Ci siamo quasi ...


Home » Magazine » PMI: i nuovi criteri dimensionali della Direttiva UE

PMI: i nuovi criteri dimensionali della Direttiva UE

29 Maggio 2024
bandiera-europa.jpg

La Direttiva (UE) 2023/2775 del 21 dicembre 2023 introduce modifiche significative ai criteri dimensionali per le piccole e medie imprese (PMI), in risposta all’inflazione registrata nel 2021 e 2022.

I nuovi criteri dimensionali

L’Unione Europea ha riconosciuto l’impatto dell’aumento dei prezzi sulla classificazione delle imprese, adeguando del 25% i criteri relativi allo stato patrimoniale ed ai ricavi. Gli Stati membri dovranno adottare queste nuove disposizioni entro il 24 dicembre 2024, influenzando gli esercizi finanziari a partire dal 1° gennaio 2024. L’implementazione effettiva delle norme avverrà dopo il recepimento nazionale della Direttiva.

Nuovi parametri per la classificazione delle imprese

La Direttiva (UE) 2023/2775 aggiorna i parametri per la classificazione delle imprese in base alle dimensioni:

  • Micro imprese:
    • Totale dello stato patrimoniale: 450k euro (ex 350k euro);
    • Ricavi netti delle vendite e delle prestazioni: 900k euro (ex 700k euro);
    • Numero medio dei dipendenti durante l’esercizio: fino a 10.
  • Piccole imprese:
    • Totale dello stato patrimoniale: 5M euro (ex 4M euro);
    • Ricavi netti delle vendite e delle prestazioni: 10M euro (ex 8M euro);
    • Numero medio dei dipendenti durante l’esercizio: fino a 50;
    • Gli Stati membri possono optare per soglie superiori, ma non oltre 7,5M euro (ex 6M euro) per lo stato patrimoniale e 15M euro (ex 12M euro) per i ricavi netti.
  • Medie imprese:
    • Totale dello stato patrimoniale: 25M euro (ex 20M euro);
    • Ricavi netti delle vendite e delle prestazioni: 50M euro (ex 40M euro);
    • Numero medio dei dipendenti durante l’esercizio: fino a 250.
  • Grandi imprese:
    • Totale dello stato patrimoniale: oltre 25M euro (ex 20M euro);
    • Ricavi netti delle vendite e delle prestazioni: oltre 50M euro (ex 40M euro);
    • Numero medio dei dipendenti durante l’esercizio: oltre 250.

Nuova Direttiva Europea: gli obiettivi

Questo nuovo adeguamento dimensionale ha lo scopo di chiarire la classificazione delle imprese, facilitando la loro identificazione come PMI a livello comunitario. Oltre ai nuovi criteri dimensionali, la Direttiva introduce nuovi obblighi di comunicazione nel settore contabile, per migliorare la trasparenza e la coerenza dei dati finanziari. La conformità a questi nuovi parametri ridisegnerà il panorama imprenditoriale all’interno dell’Unione Europea.

Recezione della Direttiva nei paesi membri

Gli Stati membri devono recepire le nuove disposizioni legislative, regolamentari e amministrative entro il 24 dicembre 2024, applicandole agli esercizi finanziari a partire dal 1° gennaio 2024. È consentito, in deroga, applicare le nuove disposizioni anche agli esercizi che iniziano dal 1° gennaio 2023.

Winnerge per le PMI

Tra le opportunità di crescita per le PMI, il mercato offre anche le operazioni M&A (fusioni e acquisizioni). Sappiamo quanto sia complesso accedere al credito, gestire cambiamenti ed efficientare processi quando si è una realtà medio-piccola con grande storia e grandi valori, ma magari con una struttura non organizzata per gestire un’operazione M&A.

Proprio per questo il nostro team di Winnerge è composto da persone con esperienze imprenditoriali che conoscono le dinamiche e le difficoltà delle PMI. Siamo professionisti delle operazioni M&A, dedicati esclusivamente alle piccole e medie imprese (PMI), perché crediamo che queste attività siano quelle con più potenziale e con più necessità di essere ascoltate nelle loro specifiche esigenze, sia se si vende sia se si voglia acquisire una nuova realtà.

La nostra competenza nel mercato delle PMI ci permette di fornire soluzioni personalizzate e di massimizzare il valore delle operazioni per i nostri clienti.

Per maggiori dettagli, puoi consultare la normativa ufficiale [qui].


Ti è piaciuto l’articolo? Non fermarti qui!

Se vuoi approfondire questo argomento o hai bisogno di una consulenza personalizzata, siamo qui per aiutarti. Compila il form qui sotto per essere contattato al più presto. Approfitta della possibilità di ottenere consigli su misura per le tue esigenze specifiche. Parliamone!